Online Branding

Online Branding

Come fare "brand building" con i motori di ricerca.

Numerose ricerche hanno confermato un fenomeno sotto gli occhi di tutti: essere nei primi posti nei motori di ricerca per le parole chiave che identificano il proprio settore genera un incremento del valore percepito del brand.

In altre parole questo significa che: esiste una problematica legata al "brand building" anche in Rete; un brand consolidato deve preoccuparsi di presidiare anche il medium Internet come fa per tutti gli altri; i motori di ricerca sono in grado di influenzare in modo significativo la percezione e il valore dei marchi, soprattutto dei più conosciuti offline.


Online Branding

Esistono diversi strumenti per fare branding online.

Molte agenzie di consulenza marketing consigliano e pianificano solamente strumenti basati sull'acquisto di spazio: i banner e il Keyword Advertising (il Pay-per-Click) in primis.
Il posizionamento fra i risultati organici viene normalmente evitato perché non è deterministico (non si può mai comprare la prima posizione) ed è molto difficile da ottenere senza una competenza seria o una collaborazione con un operatore specializzato (non si può perciò gestire facilmente in house).

C'è una enorme differenza, anche nella comprensione del funzionamento dei motori, dal crearsi "in casa" una campagna pay-per-click con Adwords rispetto a ottimizzare il codice delle proprie pagine per posizionarle al meglio fra i risultati organici.
Questo è il motivo per il quale ci sono centinaia di società solo in Italia che propongono campagne in keyword advertising e solo poche che si occupano seriamente di posizionamento sui motori di ricerca.

Online Branding

I motori di ricerca sono estremamente efficaci - anche - per realizzare brand awareness.

Il brand è fortemente influenzato da questa considerazione: essere al primo posto fra i risultati sponsorizzati è conseguente al fatto che l'azienda ha pagato per essere lì. Non importa quanto bene lavori o quanto valga il suo prodotto o servizio. Non importa quindi neanche "quanto sarà brava" nel suo lavoro. Ha pagato e basta.

I risultati organici invece sono frutto di un'analisi che un soggetto super partes (il motore di ricerca) ha svolto sui siti. Essere ai primi posti per una ricerca competitiva trasmette qualità, attenzione a Internet (perché se ne conoscono i principi e il funzionamento e si è investito per rendere comprensibile il proprio sito) e associa il brand alla keyword.

Online Branding

Latest Tweets

NDPLANET Web Agency

Via Castel Sant'Elia, 11

00191 Roma (RM) - Italia

Tel. 06 3335568 - 06 33219655

Fax. 06 23316432

E-mail

Online Branding